The Voice of Ireland

Sean Kean in Concerto. Ingresso LIBERO.

SEAN KEANE (Irlanda) “La voce d’Irlanda”, “il miglior cantante della sua generazione”, “una voce sbalorditiva, con Bono degli U2 e Van Morrison uno dei più importanti artisti d’Irlanda”: definizioni molto impegnative, ma la stampa specializzata le ha usate per Sean Keane, artista che anche gli ascoltatori irlandesi hanno votato miglior artista del 1997, 1999, 2000, 2001, 2002 e 2003. Originario di Galway e fratello di Dolores, lei pure grandissima cantante, già con i De Danann, Sean Keane ha quella capacità, che è dei grandi cantanti, di trasformare canzoni scritte da altri come qualcosa di tipicamente suo… ed irlandese. E questo emerge nei suoi dischi (finora sei, di cui uno in compagnia dei suoi tre fratelli -tutti cantanti- e il nuovissimo “Valley of the Heart” uscito ad ottobre e splendidamente recensito, più una compilation, in quindici anni di carriera solistica, dopo altri dieci anni con diverse formazioni), preziosi per la qualità del canto e la raffinatezza delle sonorità (grazie anche alla produzione di Arty McGlynn). Una voce calda ma asciutta, un canto ricco di abbellimenti che plasma allo stesso modo un old traditional irlandese, un pezzo dei Beatles, una composizione di Sting e persino un blues perché, al fondo di tutto, c’è spontaneità nel cantare tutto e sempre, un piacere imparato sin da piccolo nella sua musicalissima famiglia (madre, fratelli, sorella, zie,…). Oltre a cantare Sean Keane suona il flauto, il tin whistle e le uillean pipes; sarà accompagnato dalla sua band formata dal cantante e chitarrista John McLouchlin, dal violinista e mandolinista Sean Regan e dal contrabbassista Damien Evans. Torna in Friuli per “fare il poker” dopo il tutto esaurito di Feletto 2000, Codroipo 2001 e Udine 2003!

5 ottobre 2002 ore 21:00

Sala Madrassi, Via Gemona 66 - Udine