SOSTENERE IL CENTRO CULTURALE

IL VILLAGGIO: UN’ESPERIENZA DI CULTURA CHIEDE UNA CORRESPONSABILITÀ E UNA PARTECIPAZIONE (ANCHE ECONOMICA) DA PARTE DI TUTTI.

 

Scarica il modulo di adesione


Il Villaggio: vivere un’esperienza di cultura chiede una corresponsabilità e una partecipazione (anche economica) da parte di tutti.
“Questa è cultura: l’introduzione della persona nella totalità del reale come senso nel quale ogni particolare acquista il suo valore. Tale introduzione alla totalità del reale avviene continuamente tramite un giudizio, che l’affettività rende operativo” (L. Giussani). Fin dal 1981 stiamo vivendo, e proponendo a tutti, incontri, momenti di approfondimento, eventi espressivi, pubblicazioni, ecc., che aiutino noi e chiunque voglia coinvolgersi anche per un breve tratto di strada a vivere la cultura come una dimensione essenziale della vita. Quello che abbiamo cercato e cerchiamo di fare è un aiuto all’emergere, al manifestarsi della cultura come dimensione essenziale della vita delle persone e di una realtà sociale, capace anche di produrre eventi di qualità, ma che di quegli eventi è generativa e mai completamente riducibile ad essi.
Ci sembra, e lo abbiamo detto con forza nel pubblico dibattito, che sia un errore quello di sostenere “le piante” (le grosse istituzioni e i grossi eventi culturali) penalizzando “il terreno” da cui esse nascono: presto anche le piante soffriranno e tenderanno a seccarsi. Fuor di metafora ci sembra che l’Ente Pubblico dovrebbe sostenere innanzitutto le realtà culturali di base, come la nostra, perchè l’intero tessuto culturale possa vivere e crescere.


Poichè le scelte fatte dall’attuale Assessore Regionale alla Cultura hanno portato all’azzeramento dei contributi al nostro Centro, e poiché desideriamo continuare a essere presenti e a svolgere il nostro servizio di “cultura”, a chiunque condivida il nostro modo di pensare e vivere la cultura e stimi la nostra presenza, chiediamo una più consapevole presa di coscienza del significato e del valore del nostro lavoro culturale e una maggiore assunzione di responsabilità sia nel partecipare e nel sostenere operativamente le nostre iniziative, sia nel contribuire economicamente ad esse.

Il Centro Culturale Il Villaggio è per la variegata realtà da cui nasce e che ad esso è in qualche modo legata, per le iniziative proposte da singoli o gruppi, un punto di riferimento e uno strumento importante, anche operativamente. In particolare sottolineiamo che il Centro Culturale sostiene alcuni strumenti importanti per la vita e l’espressione di una realtà più vasta (pensiamo al contributo nella gestione di SpazioVenezia, No Profit Service, impianti audio-video, ai rapporti coi mass media, alla manutenzione del sito, alla pubblicizzazione di eventi e progetti, ecc).
Per sostenere questa presenza invitiamo a iscriversi numerosi (il numero ci fa anche “pesare” di più): per questo abbiamo mantenute le iscrizioni base a 10 euro/persona, 15 per famiglia; dato l’azzeramento dei finanziamenti pubblici chiediamo però un sostegno personale più forte a chiunque possa assumerlo, invitandolo ad aderire come sostenitore (almeno 50 euro); se ne ha la possibilità, a fare donazioni (concordando con noi le modalità per la detraibilità fiscale); se ha contatti utili, a cercare forme di sponsorizzazione pubbliche e private.

Questo numero del notiziario, e probabilmente quelli che lo seguono, è in bianco e nero a causa dell’azzeramento dei finanziamenti regionali; anche il numero dei notiziari verrà notevolmente ridotto; invitiamo pertanto a tenersi informati sulle nostre iniziative tramite l’iscrizione alla mailing-list e tramite il sito per ridurre la necessità di utilizzo di forme di comunicazioni cartacee, che comportano costi molto più elevati (stampa e posta).

 

 

Scarica il modulo di adesione